10MinYoga
Vi ho parlato nei giorni scorsi dei nuovi progetti in cantiere. Uno di questi è...
Yoga al Mammacheblog
Quante volte mi avete detto che vorreste fare yoga con me? Ecco finalmente una prima...

A Proposito di Filatura

Negli ultimi post sulla lana, sulla tintura e sulla filatura, ho ricevuto diverse domande alle quali, come promesso, cerchero' qui di dare una risposta.

Per cominciare, l'arcolaio l'ho trovato su ebay, precisamente qui. Questa venditrice ha tutto cio' che serve per cardare e filare la lana. Il modello che ho scelto è un LOUET S10. Come look ne preferivo un o più tradizionale, tipo questo:

Ma mi sono informata bene e pare che il Louet sia l'ideale per cominciare. Oltretutto viene dall'Olanda (invece che dalla Nuova Zelanda o dagli USA come molti altri) il che riduce le spese di spedizione e l'impatto ambientale. Per trovare la lana grezza dovreste rivolgervi direttamente ad un allevatore. Invece quella cardata potete trovarla da un materassaio. Andrà bene per imparare, per sperimentare. Una volta capito come funziona, potrete cercare qualcosa di più "raffinato" su etsy. Oppure qui, dalla mia amica Sylvie, che tinge e fila a mano.
Non credo sia necessario un corso per imparare a filare. Non so neanche se ne esistono. Io in ogni caso ci sto provando da autodidatta, con l'aiuto del libretto di istruzioni, un paio di libri e quel genio di Sylvie.
Per chi volesse cimentarsi, si puo' cominciare con un fuso come quello di cui parlavo qui (anche questi sono reperibili su ebay) e con i video che ho pubblicato nello stesso post. Io e Sylvie abbiamo imparato cosi'.
Per il momento è tutto, spero di non aver dimenticato nulla… nuovi aggiornamenti nei prossimi giorni!

Labels: , , ,

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

  1. Claudia dice

    Wow… che meraviglia….!!!Anche se non penso che proverò mai… il tutto mi stupisce e mi affascina moltissimo!Un bacio grande!!!!

  2. Schizzo di colore dice

    Ti lascio un commento anche qui così potrai trovarmi facilmente!Sei fantastica a cercare di fare quelle cose che fanno “casa” come ti stavo dicendo poco fa e danno serenità ai bambini!Filare però è davvero una grande impresa!!Ciao

  3. Schizzo di colore dice

    La coperta di piastrelline è facilissima da relizzare e se ti interessa ti darò le istruzioni.Hai ricevuto la mia mail “notturna”?Ciao ciao

  4. estrellazul dice

    sai che io avevo in mente di comprare un gregge di alpaca per fare la mia lana ? vedremo, intanto seguo con interesse i tuoi progressi perché questo della filatura é un tema che voglio provare

  5. Flavia dice

    Bello questo post, sei un tesoro a renderci partecipi di queste bellissime nozioni.Non so se filerò mai la lana, ma di sicuro la tentazione di provare è forte.

  6. Extramamma dice

    Ti ammiro per tutto quello che fai, ma mi chiedo come ci riesci? Hai uno scrigno segreto colmo di energia e tempo?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *