Lettino Montessori Fai da Te

Qualche tempo fa vi parlavo del lettino in stile montessoriano che abbiamo creato per Chiara.

Come dite? Vi sembra un normale lettino a sbarre?

Davvero?

Beh, in effetti era un normale lettino a sbarre. Prima che ne tagliassimo qualcuna per permettere a Chiara di entrare ed uscire da sola. Questo semplice accorgimento cambia tutto. Il lettino a sbarre non è più una “prigione”. Ora la funzione delle sbarre non è di impedire al bambino di uscire dal letto, ma di impedirgli di cadere. Ed è proprio per conservare questa funzione che ho creato un pannello in tessuto che tiro su quando lei dorme, ma che lei stessa può facilmente abbassare per poter entrare ed uscire dal letto.

La caratteristica principale del lettino Montessori è in effetti proprio questa: il bambino deve essere in grado di entrare ed uscire da solo.

Esistono anche bellissime versioni design del lettino montessoriano. Sia quello segnalato da Design per Bambini che quello, meraviglioso, che mia sorella ha acquistato su Baboo Design (foto sotto) sono piuttosto costosi ma anche abbastanza facili da realizzare da sé, per chi ha un po’ di manualità.

lettino_montessori

Anche la versione minimal proposta da Sew Liberated è molto semplice ed elegante. Personalmente, però, preferisco che il bambino sia “contenuto” (dalle sbarre o dalle tavole di legno nella versione design) per impedire che cada. Cadere durante il sonno è comunque una sensazione sgradevole, e anche ritrovarsi improvvisamente sul pavimento non deve essere il massimo.

Senza parlare del fatto che la mia casa non è immacolata come quella di Meg. Il materasso sul pavimento, qui da noi, sarebbe senz’altro pieno di polvere e di peli di cane.

Se poi vogliamo dare retta anche al Feng Shui, lo spazio vuoto sotto il letto permette ai flussi di energia di circolare liberamente.

Il materasso del nostro lettino si trova ad un’altezza di 29 cm da terra. Nove in più di quelli consigliati dalla Montessori, ma comunque un’altezza perfettamente accessibile ad un bambino dai diciotto mesi in su.

LEGGI ANCHE: Montessori per piccolissimi – le giostrine.

La caratteristica essenziale del lettino Montessori è in effetti questa: il bambino deve essere in grado di entrare ed uscire da solo.