Mamma Imaginarium e la Testimonial Ideale
Come già sapete, gli sponsor di questo blog sono selezionati in base ad...
I nostri dolci momenti con Kinder Diario
Nelle scorse settimane mi è stato proposto di testare la nuova app di...

[DIY] La Canotta per lo Yoga

image

Nei giorni scorsi navigando su instagram mi sono imbattuta su questa foto di @ipwnyogadotcom che mi ha fatto venire voglia di legging dorati (trovati da OVS a 10€ invece che 75$) e di t-shirt stampate. Ne ho viste di bellissime sul loro sito ma immagino che le spese di spedizione verrebbero a costare più degli articoli stessi.

Così ho tirato fuori vecchie magliette e canotte tinta unita, freezer paper (carta cerata per conservare gli alimenti che può essere utilizzata anche per creare stencil artigianali, la trovate su amazon, ebay, eccetera) e qualche scarto di tessuto termoadesivo a paillettes, acquistato due anni fa a Parigi.

image

Ho iniziato con il classico “Keep calm and carry OM”, stampato su una canotta con vernice spray dorata e inchiostro per tessuti. Quando l’inchiostro mi è sembrato asciutto, ho tolto la freezer paper (che va “incollata” con il ferro da stiro prima di iniziare a fare la scritta).

image

Ma siccome proprio asciutto non era, ho fatto un bel pasticcio lasciando le mie impronte digitali su tutta la canotta. Nel tentativo di lavarle via ho peggiorato la situazione e ora sto tentando di rimuovere completamente la scritta per ripetere l’operazione.

image

Mentre cercavo di venir fuori da quel guaio, mi è venuto in mente un altro gioco di parole con il mantra OM. Ho quindi creato un nuovo stencil con scritto “OM sweet OM”, che ho stampato con la vernice spray su una canotta grigia, aggiungendo l’ideogramma dell’OM ritagliato nel tessuto termoadesivo a paillettes.

image

 

Non sono ancora uscita dal tunnel di queste sperimentazioni, quindi aspettatevi altre magliette a tema…

 

Commenti

  1. dice

    Grazie per questo tutorial che effettivamente stavo aspettando ;-)
    Ma quello che “invidio” di più è il sole e la temperatura che ci sono dalle tue parti. Tanto più che oggi a Milano ha smesso di piovere e c è il sole, ma fa un freddo barbogio ( neologismo per indicare tanto tanto freddo), ho il naso che gocciola e la pratica yoga è praticamente impossibile perchè continuo a starnutire!
    Mi godo le tue foto e pratico con il pensiero!
    Un abbraccio

  2. dice

    Sono spettacolari! Ho sempre adorato le tue magliette personalizzate. Al primo posto il pigiama che brillava al buio!

    Tempo fa mi sono anche cimentata, seppur con risultati mediocri (ho usato quella carta che si stampa poi si stira… ma si rovina subito).

    Vedere che hai sbagliato anche tu che sei esperta mi fa venire voglia di ritentare….!

  3. Cristina dice

    se l’ideogramma e le lettere sono state fatte a mano libera, come credo, per me no c’è speranza… :))))
    Brava Claudia e grazie…anche per l’articolo su Maria, sulla Montessori, su……. grazie di cuore :)

  4. dice

    oh…. Brava Claudia!! alla faccia delle magliette Made in China.. a basso prezzo dei mega store, “finiamo” di usare quelle precedentemente acquistate e questo sistema mi sembra molto ECO CHIC: proprio brava!!!!!
    Angela

  5. Sara dice

    Bellissima, la volevo fare anche io (versione t-shirt)… però consiglio la prima volta di non provare su roba firmata :D vabè tu in queste cose sei brava, io so già che pasticcerò!
    La foto col cane è bellissima, è voluta o te l’ha fatta qualcuno mentre praticavi?

    • dice

      Non è vernice spray per magliette. E’ vernice spray normale. Ovviamente se la devi comprare ti consiglio qualcosa di apposito per tessuti. Io ho utilizzato quello che avevo in casa. Poi vi dirò cosa succede con i lavaggi

  6. aurora dice

    Si uso un foglio bianco e i pennarelli per tessuti è uguale o ci va proprio quel tipo di figlio che non ho ben capito a cosa serve?me imbranata:(

  7. viviana dice

    Da brava praticante yoga e tua fedele “seguace” copiata idea per me e Francesco
    A mio marito voglio farla con “OM pour hOMme ” ;-)

Lascia un commento