10MinYoga
Vi ho parlato nei giorni scorsi dei nuovi progetti in cantiere. Uno di questi è...
Yoga al Mammacheblog
Quante volte mi avete detto che vorreste fare yoga con me? Ecco finalmente una prima...

Center Parcs

Come vi raccontavo qui, la settimana scorsa siamo stati in vacanza a Center Parcs (Sologne). Si tratta di un vero e proprio villaggio composto da casette immerse in un grande bosco, con un parco acquatico coperto. Le auto si parcheggiano all’ingresso (è possibile il carico e scarico in prossimità dei cottage in determinate fasce orarie nei giorni di arrivo e di partenza) e ci si muove esclusivamente a piedi o in bicicletta. Biciclette, tandem, seggiolini e accessori vari possono essere presi in affitto all’ingresso del parco stesso.

20121019-214835.jpg

20121019-214856.jpg

20121019-214925.jpg

Una settimana all’insegna della natura, immersi nei colori dell’autunno tra castagne, scoitattoli, pavoni, anatre e numerosi altri animali nei quali ci si può imbattere lungo il cammino.

20121019-215246.jpg

20121019-215304.jpg

20121019-215319.jpg

No, non preoccupatevi, Gloria non ha “spennato” il pavone… è volato via lasciandole un ricordino!

20121019-215016.jpg

20121019-215151.jpg

20121019-215201.jpg

Oltre alle attività all’aperto, (fattoria didattica, percorso avventura, passeggiate a cavallo, paintball, tennis, tiro all’arco, pesca, canoa, falconeria…) ci sono anche tantissime attività che si possono svolgere al chiuso: bowling, biliardo, squash, badmington, minigolf, eccetera.

20121019-215350.jpg

Anche per i bambini sono disponibili numerose aree gioco sia all’esterno che all’interno.

20121019-215358.jpg

20121019-215717.jpg

Il parco acquatico comprende piscine, scivoli, idromassaggio, e la divertentissima “rivière sauvage” un percorso acquatico nel quale una corrente vi spinge lungo  un percorso all’aperto: l’acqua è calda e anche se la temperatura esterna è bassa, l’effetto è estremamente gradevole.

Center Parcs è un posto perfetto per le vacanze in famiglia all’insegna della natura, con attività per tutti i gusti e per tutte le età. Un po’ fuori mano se partite dall’Italia, ma può essere un’occasione per visitare altri luoghi nelle vicinanze. Quello che abbiamo scelto noi, in Sologne, ad esempio, si trova vicino ai Castelli della Loira.

Anche per noi è stato un viaggio piuttosto lungo (circa 800 km). Abbastanza lungo da riuscire a realizzare un maglioncino, dall’inizio alla fine, durante il percorso! Ne abbiamo anche approfittato per fare una tappa dai nonni. Ma di tutto questo vi parlerò nei prossimi giorni…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

  1. dice

    Già settimana scorsa mi avevi fatto venire voglia di Londra e mi sto organizzando con un’amica per un week end, adesso mi sono segnata anche il Center Parcs !
    Sei una fonte d’ispirazione :)

  2. dice

    Mi hai fatto venire voglia di partire! E i castelli della Loira restano da tempo uno dei miei viaggi desiderio :)
    Devo dirti che per me l’autunno ha sempre significato casa, e nessuna voglia di muovermi per più di una giornata. Potrei cambiare idea, complici questa tua idea (magari da realizzare in piccolo in Italia, con un soggiorno in un agriturismo immerso nel verde, ops, nei colori aranciati d’autunno) e questi giorni spettacolorari, tiepidi e soleggiati.
    Buona settimana
    Grazia

  3. dice

    lo scoiattolo è meraviglioso! Lo sai che è un raro scoiattolo europeo?
    da noi è abbastanza comune invece quello grigio, americano e infestante…
    (però sempre carino, ammettiamolo)

    • Diego dice

      Ciao!
      sissì è proprio indigeno! tenero come l’altro, ma anche inaspettatamente “carognetto”… mentre vagano per i rami in cerca di frutta secca, se trovano un nido con uova o piccoli…GNAM! (ah! la proteina animale). E lo stesso fa il loro cuginetto dormiglione, il ghiro. Pazienza…

  4. Sara dice

    Io ne avevo già sentito parlare! è una delle prime cose nella mia to do list! Non è molto abbordabile come prezzi quindi continuo a rimandare a periodi migliori… di sicuro più si è più si risparmia, ma io vorrei andarci da sola!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *