Tutti i nostri Lavoretti di Halloween
Sono tanti i progetti a tema Halloween che abbiamo condiviso nel corso...
Costumi di Halloween [Last Minute] Fai-da-Te: Il Diavoletto
Mentre leggete sono in viaggio verso Roma. Tornerò a casa mercoledì,...

Le bambole Waldorf

Cosa sono le bambole Waldorf?


Luce

Le bambole Waldorf (o bambole steineriane) sono bambole interamente fatte a mano, con cura e con amore, usando escusivamente materiali naturali.

“Il fatto che la bambola sia
semplice, morbida e abbia, al posto degli occhi e della bocca, solo due
puntini, dà al bambino la libertà di concretizzare la sua fisionomia
vaga in una rappresentazione personale [...] inoltre la bambola di
stoffa è in grado di modificare, agli occhi del bambino, la sua
espressione a seconda dello stato d’animo”.

Da “Bambini e Bambole”,
Karin Neuschutz


Le prime due bambole che ho fatto per i miei figli da
autodidatta, prima del corso alla scuola steineriana, sono decisamente
bruttine (vedi quella al centro nella foto). Eppure i miei figli le hanno subito adottate, preferendole a
qualsiasi altro gioco, e portandosele a letto, loro che non lo avevano
mai fatto con nessun’altra bambola o pupazzo.


Qualcuno trova strano che un bambino (maschio) giochi con le
bambole. Mi sono sentita dire che questo potrebbe “influenzare” la
futura identità sessuale di mio figlio.


Vorrei rassicurare chi la pensa in questo modo: i bambini, fino
all’età di sette anni, imitano gli adulti che hanno intorno. Un
bambino, maschio o femmina che sia, che passa la maggior parte del
tempo con la mamma, giocherà a passare l’aspirapolvere, a cucinare, a
stirare. A meno che non gli si dia una pistola giocattolo e lo si
piazzi davanti alla TV per permettergli di sipirarsi a modelli più
“virili”.

Un bambino che vede la sua mamma accudire la sorellina (o il
fratellino) giocherà a cambiare la bambola. Mio figlio ha avuto la
fortuna di vedere anche suo padre occuparsi tanto di lui quanto di sua
sorella, ed è proprio con lui che si identifica. Quando mette a letto
il suo bambolotto, questo gli risponde “buonanotte papà”, e non
“buonanotte mamma”.

Leonardo sa di essere un maschio, ma sa anche che
un uomo puo’ occuparsi dei suoi figli senza per questo essere meno
uomo, anzi.


Sono sicura che, un giorno, sarà un ottimo papà.

 

 

Scarica qui il mio e-book “Come realizzare una bambola Waldorf”

Contiene
cartamodello e istruzioni per creare una bambola come quella nella foto
qui sotto, con maglioncino, pantaloni e pannolino (lavabile!).