Tutti i nostri Lavoretti di Halloween
Sono tanti i progetti a tema Halloween che abbiamo condiviso nel corso...
Costumi di Halloween [Last Minute] Fai-da-Te: Il Diavoletto
Mentre leggete sono in viaggio verso Roma. Tornerò a casa mercoledì,...

Love, Love, Love…

San Valentino. In Italia (e anche in Francia) è una festa “per coppiette”. Oppure un’occasione per fare polemica (“Non ho bisogno di aspettare San Valentino per farti un regalo” … si’ vabbè ma allora fammelo un altro giorno!).

Oltreoceano è una festività più allargata, rivolta a tutti coloro che si amano, in qualsiasi modo (amici, parenti, genitori, figli ecc.). Sebbene il significato originale di questa festa sia più simile al nostro, a me piace (contrariamente a chi “non ha bisogno di aspettare San Valentino”) cogliere ogni occasione possibile per “festeggiare” o comunque per fare qualcosa di speciale. Quindi noi oggi festeggiamo “all’americana”. Ecco come ci siamo preparati nel corso della settimana:

La mappa del cuore: Da un’idea trovata su Playful Learning. Ho disegnato un cuore e ho chiesto ai bambini di disegnarne la mappa, ovvero elencare tutto cio’ che amano. Tutto cio’ che ha un posto nel loro cuore.

Gloria ha disegnato il suo papà. Cosi’ grande che non ci stava più nient’ altro. Mi è scappato un “solo lui”? Al che ha voluto un altro cuore, nel quale ha gentilmente inserito anche mamma, Leonardo e Chiara.

Leonardo ovviamente ha voluto scrivere: questa è la sua passione del momento. Ecco la lista. Ha iniziato con se stesso. “Leonardo”, scritto in corsivo e in stampatello. Poi mamma, papà, Gloria e Chiara. Wally (Wall-E, il personaggio del cartone animato). Max (il suo bambolotto) e Max (il cane di mia mamma), Giorgio e Andrea (i suoi cuginetti adorati) Nonnina (mia mamma), Nico e Tara, (due nostri cari amici) e… “Scheletro”. Beh, un’altra delle sue passioni è il corpo umano e in particolare lo scheletro, che disegna in continuazione…

Poi entrambi hanno dedicato un pensiero alla loro sorellina.

E ne hanno ricevuto uno dalla loro mamma.

Questo doveva essere un berretto per Gloria (un esperimento fatto lavorando due lane diverse insieme, cosa che non ho l’abitudine di fare) ma è venuto troppo piccolo, cosi’ l’ho convertito in cestino. All’interno delle “sewing cards” che abbiamo ritagliato e dipinto nei giorni scorsi, ago e filo.

Per finire in bellezza, abbiamo inscenato uno spettacolo diretto da Leonardo. Ecco la lista dei personaggi/interpreti:

In perfetto tema con la festività odierna anche il mio lavoro a maglia color “cuore”.

Il lavoro a maglia è per me una vera e propria “terapia”, e il colore ha un ruolo importante. In genere amo i toni pastello, ma in questo momento, in queste lunghe giornate grigie ho bisogno di tuffarmi in questo colore forte e gioioso, che ha lo stesso effetto di un raggio di sole. Quando poi, come oggi, papà si offre come babysitter per un’ora, concedendomi una pausa all’aria aperta e permettendomi di godermi contemporaneamente la maglia e i pochi raggi di sole che riescono a farsi largo tra le nuvole…

Buon San Valentino.

Commenti

  1. eniko dice

    Buon S.Valentino anche a voi!E’ bellissima l’idea dei cuoricini da cucire. Credo che ne farò qualcosa di simile ai miei rospi. :)

  2. Soma dice

    Ma che carini… i tuoi cuccioli sono proprio teneri…e con l’occhio astuto ;P di una mamma che pure sferruzza ho notato dei bellissimi ferri in legno… uff! li vorrei tanto anch’io, credo che lavorare con quelli è proprio una bella soddisfazione.Buon San ValentinoSoma

  3. estrellazul dice

    che bella la foto di Gloria con Chiara, che belli i cuori e se non sbaglio hai la rivista della Leche League nella tua canasta; passate una giornata piena di calore e d’armonia

  4. Rossana dice

    Mi manca quasi il fiato. Ripeterò l’esperimento del cuore sul foglio, mi interessa vedere l’approccio di Luna. Le foto dei bimbi sono straordinarie. Venire qui mi dà sempre molta gioia.

  5. Chiara dice

    Ma che bel San Valentino… l’approccio è sicuramente quello giusto.. e poi…Le foto tolgono il fiato!!!Auguri a tutti voi.. anche se un pò in ritardo.. ma poi che importa.. se San Valentino è tutti i giorni!:-)

  6. Extramamma dice

    La mappa del cuore la copio subito. Un po’ di anni fa noi avevamo fatto l’abbonamento al lettone: un cartoncino a forma di cuore con 10 ingressi e ogni volta “che si accedeva” si disegnava un cuoricino. Emma ne ha fatti 10 in 10 giorni, Anita solo 2 e ancora me lo rinfaccia. Ma la mappa è molto più democratica! Magari se è troppo “da piccoli” faccio lo skateboard del cuore. Dici che è più cool?

  7. supertri dice

    Complimenti per il blog e per i tuoi figli, sono bellissimi:-)Sono arrivata qui leggendo un tuo commento dove parlavi del co-sleeping e..ho fatto bene, ho esplorato e ho scoperto che abbiamo in comune molte cose:-)Ancora complimenti anche per i 3 figli:-)))Simona

  8. Elisabetta dice

    Complimenti per la tua bellissima famiglia e per il tuo blog!! I tuoi bambini sono davvero stupendi! Piacere di averti virtualmente incontrata!

  9. Simona Gargiulo dice

    che dolci che sonoooooo i tuoi cucciolotti!!!Sai che l’idea della sewing card è bellissima?Mia figlia vuole imparare a cucire come la mamma, ma non riesce, questo mi sembra un ottimo esercizio!!!Grazie per aver condivisobaciSimona

  10. Schizzo di colore dice

    Sono arrivata per caso nel tuo blog e adesso andrò sempre a curiosare perchè mi sembra di aver incontrato un’amica!Hai la mia stessa passione per la casa, per la famiglia e per i figli.Pe gli oggetti semplici e la vita sana, le corse nei prati e il sorriso dei bambini.Ti piace sferruzzare e crare e ancora anche tu ti interessi a leggere di tutto per capire la psicologia dei nostri cuccioli.Sbagliamo sicuramente tutti nell’essere genitori, però è importante cercare di fare del nostro meglio per crescere dei bambini sereni.Ciao!

Lascia un commento