10MinYoga
Vi ho parlato nei giorni scorsi dei nuovi progetti in cantiere. Uno di questi è...
Yoga al Mammacheblog
Quante volte mi avete detto che vorreste fare yoga con me? Ecco finalmente una prima...

Cose Belle

Il sole torna finalmente a splendere. E anche a scaldare. Un pochino. Le giornate iniziano ad allungarsi e si sente quasi odore di primavera. E noi comonciamo ad uscire dal nostro letargo. Pian piano ricominciano le passeggiate all’aperto, le corse in giardino. Ma sono ancora tante le ore trascorse in casa al calduccio, tra il tepore del camino, la luce del sole che entra dalle finestre, le coccole, le ninne nanne e quei sorrisetti del dopo-poppata che mi scaldano il cuore.

Di queste giornate casalinghe fanno parte alcuni oggetti a me cari, che fanno la differenza. Che trasforano una giornata potenzialmente noiosa in una piacevole. Eccone alcuni:Continue Reading

Goodbye, Welcome

2008. Un anno ricco. Non c’è parola più indicata per descriverlo. Ricco di gioie e di dolori, di alti e di bassi, di progetti portati a termine e di altri abbandonati. 2008. Una nuova casa, un nuovo lavoro, una gravidanza, un matrimonio, una crociera indimenticabile, due ossa rotte… una nuova vita. Prima di salutare quest’anno giunto alla fine vorrei dare il benvenuto alla nostra piccola Chiara, nata ieri, 30 Dicembre 2008. Festeggeremo il nuovo anno insieme io e lei, qui all’ospedale di Annecy. Come molti di voi, dormiremo ben poco, ma la nostra festa sarà un po’ diversa. Per ora mi godo quest’ultimo regalo del 2008, e vi auguro un nuovo anno ricco di meravigliose esperienze.