Come Diventare Zen in 90 Minuti

Ieri ti ho parlato dell’ultimo week-end trascorso in Italia e del salone del libro, che non ho avuto il tempo di girare per bene ma che mi ha riservato delle belle sorprese. Dalla grande affluenza di persone alle mie presentazioni (grazie a chi è venuto, per chi non ha potuto esserci invierò le slide insieme alla prossima newsletter) alle nuove scoperte. come la casa editrice Tlon, che propone un sacco di titoli in linea con i miei interessi.

Tra questi ho divorato “VaffanGuru“, un piccolissimo manuale che insegna Come diventare Zen in 90 minuti. Un libro ironico e divertente ma scritto da una persona che di zen se ne intende: questo traspare chiaramente dalla qualità del testo, che seppur con uno stile volutamente dissacrante, affronta temi e dispensa consigli estremamente validi.

In questo volumetto tascabile (i 90 minuti corrispondono, grossomodo, al tempo di lettura) l’autore spiega come:

  • svuotare la mente
  • eliminare il giudizio
  • eliminare (o meglio, scoprire) te stesso
  • eliminare il bisogno di controllo

Il libro si conclude con le “Meditazioni dello Sciacquone” che, lette al momento giusto, sciacqueranno via i pensieri, “lasciando un gradevole senso di sollievo, di pace interiore e Zenitudine che solo una bella cagata può pareggiare”. Hai presente il senso di liberazione dopo aver evacuato i tuoi escrementi? Ebbene, una cosa del genere, ma a livello mentale.

Vai in guerra con te stesso e tornate entrambi vincitori.

Un libricino da leggere, sottolineare e tenere a portata di mano, come una valigetta del pronto soccorso, per i momenti in cui hai bisogno di un’iniezione di Zenitudine.