Realizzate i Vostri Sogni d’Infanzia

Qualche tempo fa, Catia mi ha segnalato questo video che mi ha toccata profondamente. Si tratta dell’ultima lezione di un professore a cui restano pochi mesi di vita. Un video di dieci minuti, praticamente un kolossal per il web, ma che vi consiglio di guardare perché il messaggio è forte, intenso e soprattutto vero. Perché un conto è chiedersi “Cosa diresti se questa fosse la tua ultima lezione?”, e un altro è sapere che sarà davvero l’ultima.Continue Reading

Aprirsi alle Altre Culture: il Ramayana

 Ramayana

 

Lo abbiamo già detto tante volte: lo yoga NON è una religione. Questa disciplina, però, è nata nel cuore di una cultura profondamente religiosa e induisti, shivaiti e altre correnti religiose dell’epoca ricorrevano allo yoga come mezzo per raggiungere la liberazione.

Molti dei testi antichi sullo yoga fanno riferimento a queste religioni e ai personaggi chiave delle stesse. A forza di leggere qua e là il nome di tale Rama, mi sono incuriosita e ho voluto conoscere la sua storia.Continue Reading

Otto Frasi per Comunicare Meglio

liberated parents liberated children

Nei giorni scorsi Priscilla, una lettrice affezionata di questo blog, mi ha chiesto di aiutarla a tradurre una lista di consigli trovata su questa pagina facebook, tratta dal libro “Liberated parents, liberated children” di Adele Faber ed Elaine Mazlish. Non ho letto questo libro ma ne ho letti altri due delle stesse autrici (“How to talk so kids wil listen and listen so kids will talk” e “Siblings without rivalry“), due libri dal tono un po’ tecnico per i miei gusti ma senz’altro pieni di buoni consigli.

La lista in questione contiene una serie di frasi “sbagliate” che utilizziamo nella vita di tutti i giorni con i nostri figli, e suggerisce altrettante alternative per dire (più o meno) la stessa cosa in modo positivo. Continue Reading

I Superpoteri dello Yoga per Andare Bene a Scuola

I superpoteri dello yoga per andare bene a scuola

Questo libro fa parte della divertentissima collana “Save The Parents” della Scuola Holden. Dopo una breve introduzione ai benefici dello yoga suddivide i bambini in cinque macro-categorie (supereroi, ipercinetici, ingegnosi, sognatori e alla moda) per poi proporre posizioni adatte a ciascuna di esse. Sequenze della durata di 20 minuti da praticare più volte a settimana o, ancora meglio, tutti i giorni.

Continue Reading