Ci penso io: un percorso didattico all'insegna del problem-solving
[Questo post è offerto da Bama] Sono nata sotto il segno della bilancia...
#KinderDiario e le Cartoline Attacca & Stacca
Qualche giorno fa vi ho parlato dell'app Kinder Diario, che sto testando...

La Quiche Lorraine

20140507-173503.jpg
Durante le vacanze di Pasqua abbiamo ospitato Giorgio, cugino tredicenne, uscito quasi indenne da due settimane di full immersion nella lingua e nella cultura francese. Ha sofferto per la mancanza delle piadine (prima o poi dovrò imparare a farle) ma ha molto apprezzato le nostre quiche. Ho pensato quindi di condividere con voi la ricetta, perché altri giovani italiani possano provarla ;-).

Ingredienti:

  • 200 grammi di pasta brisé
  • 150 grammi di pancetta affumicata tagliata a dadini (per una variante vegetariana, sostituite la pancetta con dei porri tagliati a rondelle sottili)
  • 2 uova + 2 tuorli
  • 400 ml di panna
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata

Procedimento:

Stendere la pasta e disporla in una teglia rotonda, con un foglio di carta da forno.

Tagliare la parte eccedente (quella che fuoriesce dalla teglia) e bucherellare la pasta con una forchetta.

20140507-173609.jpg
20140507-173624.jpg
Disporre un altro foglio di carta assorbente sopra la pasta.
Ricoprire il tutto con qualche manciata di fagioli secchi (ceci, lenticchie, quello che avete sottomano. Io uso i noccioli di ciliegia).

20140507-173525.jpg
Infornare a 180° per una decina di minuti (o fino a quando inizia a diventare dorata).

20140507-173704.jpg
Rosolare la pancetta in una padella, senza aggiunta di materie grasse.
In un recipiente sbattere le uova, i due tuorli e la panna. Aggiungere sale, pepe e noce moscata.

20140507-173640.jpg
Disporre la pancetta sulla pasta precedentemente cotta.

20140507-173728.jpg
Versare il composto di uova + panna.

20140507-173757.jpg
Infornare per 25-30 minuti, sempre a 180°  (io ho un forno ventilato. Controllate regolarmente e sfornare quando la quiche sarà ben dorata).
La quiche si mangia calda o fredda, come preferite.

20140507-173813.jpg
Bon appétit!

Commenti

  1. viviana dice

    Uno dei nostri piatti preferiti!
    Accompagnata da un’ insalata mista fa pranzetto veloce e leggero ;-)
    Io le metto anche i dadini di emmenthal ….
    Buona giornata!

  2. elena dice

    Quando sono stata a Parigi la quiche era una delle poche cose che adoravo (insieme a crepes, zuppa di cipolla, e baguette ). Probabilmente non sono andata nei posti giusti, oppure avevo pochi soldi. Esiste una alternativa alla panna? Potrei sostituirla con il latte ? Inoltre, la panna è quella da cucina o quella liquida?

  3. Luciana dice

    Devo solo farmi venire un’idea per sostituire la pancetta e la proverò a breve. Quella proporzione tra uova e panna mi sembra ideale, thanx! :))

Lascia un commento