Tutti i nostri Lavoretti di Halloween
Sono tanti i progetti a tema Halloween che abbiamo condiviso nel corso...
Costumi di Halloween [Last Minute] Fai-da-Te: Il Diavoletto
Mentre leggete sono in viaggio verso Roma. Tornerò a casa mercoledì,...

La Scrivania Portatile

20120924-214438.jpg

L’ispirazione l’ho presa da qui. L’occorrente: una scatola ikea Trofast + coperchio, una tavola di legno o di compensato, vernice “effetto lavagna”, nastro adesivo, sega e trapano.

20120924-214559.jpg

Procedimento:

Sul compensato, ho tracciato la sagoma del coperchio che Jean ha avuto la gentilezza di “ritagliare”…

20120924-214619.jpg

… e perforare. Il foro serve per infilare il dito e togliere più facilmente quello che sarà il nuovo coperchio/piano di lavoro.

20120924-214631.jpg

La tappa successiva: dipingere la superficie del nuovo coperchio con vernice “effetto lavagna”, proteggendo i bordi con del nastro adesivo.

20120924-214704.jpg

Ora non resta che lasciar asciugare e riempire la scatola di fogli , taccuini, colori e tutto ciò che vorrete (ah, e non dimenticate di dire ai vostri figli di lavarsi i piedi quando li fotografate in certe pose!).

20120924-214737.jpg

Stesso principio per la versione “da viaggio”, realizzata con una scatola più piccola, che contiene: gessetti, spugna, un flaconcino spray con acqua per inumidire la spugna, un libro di giochi, un astuccio con penne e colori, una cartina della Francia e una dell’Italia con tutte le città, una scheda con i principali segnali stradali.

Perfetta per tenere occupati i bambini durante i viaggi in auto o in treno.

20120924-214830.jpg

Altre idee su cosa mettere nella scatola? Condividetele nei commenti!

Commenti

  1. Laura dice

    … è splendida! Mi dai lo spunto per tanti altri utilizzi, ad esempio in cucina con l’occorrente per fare le torte e la lavagnetta per ricordare cosa manca, o scrivere la ricetta …
    Grazie, ciao
    Laura

  2. dice

    Odi et amo.
    Chi? Te!
    La mia testa sta già viaggiando per sperimentare una versione rapida che non preveda giro all’IKEA visto che fra una settimana ci toccano 3 ore di treno per Roma.

  3. dice

    se usi il colore effetto lavagna ed effetto calamita messi insieme ci si può divertire anche con dei giochi da viaggio tipo il tic tac toe (tris) o la dama etc…
    comunqu ecomplimenti perchè l’idea è super!

  4. simona dice

    avevo pensato anche io al lato magnetico …un alfabeto tipo il gioco dello scarabeo magnetico pero’ ;-) Quello da viaggio te lo scopiazzo e lo lascio direttamente in auto!

  5. dice

    basta fare tanti coperchi ed ognuno può essere un gioco nuovo
    si va dal giocco dell’oca al munire ogni fratello della sua scatola e inscenare una battaglia navale
    per bimbi un po’ più grandi (io e mio fratello ci abbiamo giocato per ORE) stratego

  6. Sara dice

    Ahaha che carino il tuo “bimbo”:) però piedi neri, copriletto bianco…!!
    Ottima questa idea comunque! Mi preoccupa solo la parte col compensato, non ho un marito bravo come il tuo! ;)

  7. dice

    idea meravigliosa!!!….anch’io ho pensato ai piedi neri e copriletto bianco…eheheh i miei hanno perennemente i piedi neri…non sanno cosa siano le calze e neppure le ciabatte! appena entrano in casa si spogliano completamente e rimangono in mutande!!! ora incomincia a fare più fresco, vediamo come li convinco a vestirsi!! :)

  8. mammasita dice

    Stupenda ho già in casa quel che mi serve, scatole Trofast, che al prox giro IKEA rimpiazzerò… un’idea per le mamme che non hanno mariti amanti del bricolage, nei negozi delle grandi catene del bricolage mi hanno detto che fanno questo tipo di lavori “al volo”, ci provo e poi vi faccio sapere!!!Grazie x la splendida idea!!!

  9. dice

    Ci provero’ è un idea a dir poco geniale….e visto che mio marito non è molto disponibile per questi lavoretti…..ho gia’ individuato dove posso rivolgermi per la parte “falegnameria”.
    Grazie claudia!!!

  10. dice

    No vabbè ma io ne voglio una PER ME! E’ bellissima!!!!
    Io la riempirei di adesivi… da piccola stavo ore a rimirarli per decidere quale attaccare perchè mi dispiaceva usarli! Così me ne stavo tranquilla un po’ di tempo in più (e gli adesivi più belli finivano per non essere mai usati).

  11. dice

    posso fare però l’avvocato del diavolo? non vorrei che in macchina si finisse il viaggio con un mal di collo terribile, non mi sembra una posizione ergonomicamente comoda, forse bisognerebbe prevedere qualcosa di leggermente più alto!

    che ne dite?

Lascia un commento