Liberi di Sporcarsi con Chanteclair
Secondo uno studio dell'Environmental Science and Technology, trascorrere...
Niente più Scuse: Minimalismo per Genitori
Molti di noi pensano che il minimalismo sia impossibile in una casa in...

Sapore di Sale

attività con i bambini: estrarre il sale dall'acqua di mare

Nei giorni scorsi abbiamo approfittato di una gita al mare per tentare un esperimento di cui avevamo parlato in precedenza. I bambini hanno riempito una bottiglietta di acqua di mare, che poi abbiamo lasciato evaporare per estrarne il sale.

esperimento scientifico: estrarre il sale con i bambini

Nonostante sapessero già che l’acqua sarebbe evaporata lasciando il sale sul fondo del recipiente, è stato bellissimo vedere l’espressione sui loro volti quando hanno scoperto i cristalli di sale.

Attività con i bambini: da dove viene il sale che portiamo in tavola?

Per finire lo abbiamo macinato con un mortaio e portato in tavola.

Preparare il sale con i bambini

Un esperimento semplicissimo ma di grande effetto. Da provare!

Commenti

  1. dice

    Domanda: ma il sale si puó usare per davvero? M’è venuta la paranoia dell’acqua sporca. Non ridere eh! Di solito non sono particolarmente apprensiva, ma pensavo che il bello starebbe nel farlo e poi poterlo anche usare. Mi sembra di capire che l’hai usato. Scusa Claudia, lo si che son noiosa!

    • dice

      Mio marito mi ha fatto la stessa domanda… :)

      ps: ma il bello è che lui mi snobba quando leggo le etichette degli alimenti, perchè voglio evitare ci comprare schifezze, però poi mi fà le pulci su queste cose… ;))))

    • dice

      Beh, in effetti nel nostro mare ci sono un sacco di schifezze. Ma non credo ce ne siano meno nel mare in cui viene prelevato il sale che acquistiamo in negozio. Che poi magari verrà “purificato” con processi più o meno chimici… Devo ammetterlo, on so bene come funzioni ma noi lo abbiamo portato in tavola. In fondo quando facciamo il bagno un po’ d’acqua la ingeriamo… e non ha mai ucciso nessuno. Non credo che questo sia un sale “bio” ma non credo nemmeno sia velenoso. Magari da usare una volta o due, e poi basta…

  2. dice

    A sentimento da piccole reminiscenze chimiche dei miei studi, direi che si puó mangiare senza problemi. Ma se c’è un esperto …
    Comunque l’esperimento è bello a prescindere, perció lo facciamo comunque! Grazie Claudia!

  3. dice

    è semplice e magico nello stesso tempo, voglio provare anch’io oggi al mare insieme a mia figlia!
    Ciao Claudia…

    p.s. voglio comprare il tuo libro sullo yoga per i bambini…sono curiosissima!

  4. Chiara dice

    Bello come esperimento, la mia bimba è ancora piccola ma lo terrò a mente! :)
    un’idea potrebbe essere di fare la pasta di sale proprio con il sale ricavato dal mare, sarebbe un modo per usarlo e magari tranquillizzare chi non si sente troppo sicuro per usarlo in tavola.
    Chiara

    PS.complimeti per il blog che seguo sempre e non commento mai :)

  5. dice

    caspita, torno proprio oggi dal mare (dalle tue parti poi… provenza e costa azzurra… che posti meravigliosi…) e non ci ho mai pensato a questo simpatico esperimento. ecco l’occasione giusta per tornare ;)

Lascia un commento