Mauritius: una destinazione per famiglie
La scorsa settimana a Milano si è tenuto un incontro dedicato all'isola...
Giochiamo allo yoga!
A quattro anni dalla prima edizione, «Giochiamo allo yoga» è nuovamente...

L’ABC della Musica

 

20120507-104306.jpg

Vi ho già parlato della casa editrice Curci e dei loro splendidi libri musicali. L’ultima novità che abbiamo ricevuto è “L’ABC della musica*”. Attraverso spiegazioni chiare e semplici, giochi, quiz e filastrocche, questo libro accompagna i bambini (e non solo… lo sto usando anche io!) alla scoperta delle note in modo semplice e divertente.

20120507-104317.jpg

La prima parte del libro è dedicata ai primi elementi fondamentali della musica: altezza e valore delle note, pause, legature, alterazioni, armature di chiave. La seconda parte  descrive, anche con fotografie e illustrazioni, i principali strumenti musicali spiegandone il funzionamento, la famiglia di appartenenza, la “personalità” e la funzione in orchestra.

 Il CD allegato comprende una selezione di brani per riconoscere i timbri dei vari strumenti (dal violino alla chitarra, dal clarinetto al Glockenspiel) e le basi musicali delle melodie proposte nel libro, per allenarsi a cantare a tempo leggendo la musica.

20120507-104331.jpg

Se verrete al Salone del libro di Torino, potrete visitare lo stand di Curci al padiglione 1, Stand F87. Ovviamente ci sarò anche io, nei prossimi giorni vi farò sapere precisamente dove e quando.

Se invece siete a Milano, sabato 12 maggio, nell’ambito della rassegna Piano City Milano, si esibirà il pianista e didatta Remo Vinciguerra, tra gli autori di punta delle Edizioni Curci, con best-seller diffusissimi nelle scuole di musica, come PianolandiaIl rosso e il neroA quattro mani nel jazz e molti altri ancora.

Vinciguerra parteciperà alla maratona pianistica eseguendo alcune sue composizioni tratte dalle sue raccolte Preludi nel parcoI preludi orientaliI preludi colorati, tutte pubblicate da Curci: l’appuntamento è alle ore 19.30 presso la Rotonda della Besana  in via Besana, 12, ingresso libero, info: http://www.pianocitymilano.it/

***

*Link affiliato

Claudia Porta

Blogger, autrice, insegnante di yoga, SUP yoga e meditazione. Insegno dal vivo ma anche tramite videolezioni su youtube e attraverso l'app iOS 10minyoga.

Commenti

  1. dice

    Che bella emozione vedere il tuo bimbo al pianoforte: è uno dei primi strumenti che ho suonato, avevo circa 5-6 anni e mi è sempre rimasto nel cuore.
    Il libro descritto sembra veramente interessante per avvicinare tutti alla comprensione della musica.
    Buona giornata!
    :)

  2. dice

    Mi piace moltissimo vedere i bambini suonare, le loro piccole dita distese su quei grandi tasti …
    i miei bimbi seguono da qualche anno il “metodo” Little Piano School, dove le insegnanti sono più che altro delle vere fatine della musica e le note vivaci colori che saltellano sugli spartiti … è come un gioco ma è davvero emozionante vedere che anche se così piccoli sono già così capaci.

    PS io al salone ci sarò, ma lunedì … e come l’anno scorso, sono molto curiosa di vedere il tuo nuovo libro!!

  3. dice

    …scusa sono curiosa….e’ una pupazza/lampada sul piano?
    Noi stiamo scoprendo i benefici della musica con Giovanni (6 anni) con il corso di propedeutica in associazione alla batteria

  4. dice

    Avevo già cercato i libri della tua precedente segnalazione, ma non ero riuscita a trovarli. Mia figlia studia piano da due anni e comincia ad essere bravina. Visto che tra poco è il suo compleanno, questo sarebbe proprio un bel regalo. In effetti potrei provare anch’io. Tu sei riuscita a fare qualcosa?

  5. dice

    Anche a me piace molto l’immagine di tuo figlio al pianoforte: la musica è stata una costante della mia infanzia e della mia adolescenza, spero di poter regalare questo dono anche a mio figlio, e molto presto.
    E’ molto interessato a ogni strumetno musicale, spero non resti l’interesse di un gioco.

    Sono invece molto dispiaciuta di scoprire che il tuo nuovo libro non sarà presente al Salone, ci speravo davvero.

    Buon week end!

    Grazia

  6. Tiziana dice

    grazie Claudia, le tue dritte sono sempre formidabili! ; ) mi sa però che questo libro non va bene per i miei bimbi (3 e 1 anno). Lo terrò a mente tra qualche anno! mi sapresti consigliare qualcosa di più adatto alla loro età? so che la cosa migliore per ora che sono così piccoli sarebbe quella di fargli ascoltare semplicemente tanta musica di qualità, però se potessi fare qualcosa di più “specifico”sarebbe meglio! forse noi mamme a volte vogliamo troppo dai nostri figli, mi sarebbe sempre piaciuto suonare il piano e rimpiango molto di non aver mai imparato (in realtà c’ho provato ma ho avuto sempre pessimi maestri che mi insegnavano la musica con i musi lunghi, le occhiatacce se sbagliavo e la bacchetta, che incubo!) così mi piacerebbe avvicinare i miei figli alla musica, almeno ci provo poi decideranno loro…
    grazie in anticipo per la tua gentile attenzione
    un caro saluto a tutta la tua famiglia e in bocca al lupo per la fiera!
    Tiziana

    • dice

      L’editore mi ha appena spedito un volume intitolato “il mio primo libro della musica”. Essendo in partenza non ho potuto leggerlo subito ma lo guardero’ con calma nelle prossime settimane e ve ne parlero’ senz’altro!

  7. dice

    Se è alla portata anche della mamma allora potrebbe essere per noi. Uno dei miei bimbi adora la musica e potrebbe essere un’idea. Grazie per la segnalazione.
    Ciao

  8. Erika dice

    Ciao a tutte! Io sono un’insegnante di pianoforte specializzata nella propedeutica musicale presso le scuole materne, il “metodo” che seguo è l’Orff Schulwerk, che associa la musica al movimento: i bambini imparano attraverso il gioco e partecipando attivamente agli incontri.
    Io sono di Vicenza e qui il mio progetto ha riscosso negli ultimi due anni un buon successo, ora sono ferma dato che sto per diventare mamma anch’io, tra circa un mese!!!
    Se qualcuna di voi è interessata mi può contattare!

  9. cristina dice

    letto in fretta il post e ordinato immediatamente sulla fiducia. le tue raccomandazioni funzionano. ciao, grazie!

    cristina

Lascia un commento