Liberi di Sporcarsi con Chanteclair
Secondo uno studio dell'Environmental Science and Technology, trascorrere...
Niente più Scuse: Minimalismo per Genitori
Molti di noi pensano che il minimalismo sia impossibile in una casa in...

Le Galettes de Sarrasin (Gallette di Grano Saraceno)

Come promesso, ecco la ricetta di Jean per le crêpes salate al grano saraceno.

INGREDIENTI:

(dosi per 15-20 crêpes)

500g di farina di grano saraceno (o grano nero)

1 litro di acqua

1 cucchiaino di sale grosso

1 uovo

3 cucchiai di olio di semi

pepe a piacere

PROCEDIMENTO:

Disporre la farina a fontana. Nel buco che avrete praticato, disporre il tuorlo, il sale, il pepe, l’olio e poi, poco a poco, l’acqua. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unire, lentamente, il bianco montato a neve. Se l’impasto risulta troppo spesso potrete aggiungere un poco d’acqua.

Lasciar riposare per un’ora.

Stendere e cuocere a fuoco vivo nell’apposita padella o su una piastra, poi farcire a piacere.

Bon Appétit!

E se non vi basta,  potete provare anche la ricetta di Jean per le crêpes dolci!

Commenti

  1. dice

    La ricetta mi sembra molto interessante… da provare!
    Immagino, visto che le gallette sono al grano saraceno, pure la farina dovrà essere di grano sareceno… o ho capito male io? E l’olio, qualsiati tipo di semi? E se uso l’olio evo? Cambierebbe troppo il gusto?
    Grazie!

  2. dice

    MMh! Dì a Jean che questa è una delle richieste, insieme alla raclette, la prossima volta che ci vdiamo!;-)
    Nel frattempo voglio preovare a farle.Con le mie amichje stiamo orgqanizzando una serie di colazioni a tema la mattina. Domani facciamo i pancakes ma quasi quasi la prossima settimana li propongo queste…
    Un bacione!

  3. Benedetta dice

    Grazie per la ricetta, stasera le preparerò per cena (se trovo la farina di grano saraceno al supermercato vicino a casa).

  4. mammafrau dice

    yuppiii!!! già copiata sul quaderno delle ricette! domani scorta di farina e buon appetito! applausi allo chef!

  5. Ficoeuva dice

    Una ricetta francese DOC da appuntare, appena varco il confine é la prima cosa che voglio gustare! Le proverò di certo e ti faró sapere. Un saluto Fico&uva

  6. dice

    uh che ricordo ! con l’uovo dentro ………..anno 1991 vacanza ospite di famiglia bretone a Saint Malo, non me le scorderò più ( ne le vacanze ne le crepes salate e uovate). ‘azz 20 anni fa.

  7. Lapimpi dice

    Sono un po’ in ritardo…io le ho provate oggi, ma perchè si rompono tutte?!?
    Ho fatto tonnellate di crepes in vita mia, ma è la prima volta che mi succede! E dovevano essere il piatto forte della mia cena d’anniversario…

    • Claudia dice

      Non ne ho idea. Questa ricetta è il cavallo di battaglia d Jean. Le fa ogni settimana e sempre con grande successo. Che dipenda dal tipo di farina?

Lascia un commento