Nemmeno con un fiore
[Questo post è offerto da Giunti Editore] Del tema della violenza sulle...
Giochiamo allo yoga!
A quattro anni dalla prima edizione, «Giochiamo allo yoga» è nuovamente...

La Casetta di Pan Pepato

Prima…

Durante…

e dopo!

La ricetta è quella degli omini di pan pepato.

(Ho acquistato il mio stampo in un negozio a Parigi ma Roberta, dopo aver visto la mia casetta in anteprima su Facebook, mi ha segnalato questo link).

Comments

  1. Lia says

    bravissima, che bella!
    io ho comprato quella alla bottega svedese dell’ikea, da montare e decorare soltanto.
    buon 8 dicembre a tutti voi!

    • says

      anche noi abbiamo trovata una all’Ikea
      sono curiosa se e’ difficile fare gli stampni da soli? basta qualche rettangolo e quadrato? ci sto pensando di farla con il resto del mio pongo (playdoh o dido’) fatto a casa con le spezie, ci provo :)

  2. Elisabetta says

    Ciao, volevo chiederti ma l’impasto per la casetta resta liquido e quindi poi lo versi nello stampo e lo cuoci oppure resta tipo pasta da stendere e “schiacciare” nello stampo?
    C’è un ordine a mio nome per la pasta Ludidou dovrei riuscire a fare il bonifico domani.
    Grazie

    Elisabetta

    • Claudia says

      Si tratta di un impasto per biscotti, quindi non liquido. E’ anche abbastanza difficile, a dire il vero, farlo entrare correttamente nello stampo. Il risultato però vale la fatica.

  3. Bianconiglia says

    Bellissima davvero! Giusto oggi mi hanno regalato lo stampo, e volevo provare: posso chiederti se le dosi dell’impasto che hai linkato bastano per tutti i pezzi della casetta?
    ciao e grazie

Lascia un commento