Niente più Scuse: Minimalismo per Genitori
Molti di noi pensano che il minimalismo sia impossibile in una casa in...
Montessori - Il Decalogo dell'Educatore
Nei giorni scorsi, sfogliando gli appunti presi durante la mia formazione...

Tutorial: Sigilli per Lettere con Ludidou

Come avrete capito, Ludidou è una pasta da modellare davvero speciale. Non è speciale perché la distribuiamo noi. Al contrario: abbiamo scelto di distribuirla perché è speciale. La scorsa settimana l’abbiamo utilizzata per i nostri timbri fatti in casa. Oggi la impieghiamo, insieme all’Adigraf, per creare dei sigilli con le nostre iniziali. Ecco come.

Per cominciare, bisogna scegliere le dimensioni del proprio sigillo. Noi abbiamo utilizzato una moneta da un euro per tracciare un cerchio sull’Adigraf. All’interno del cerchio, abbiamo inserito l’iniziale del nome di ciascuno dei bambini (potrete utilizzare le iniziali di nome e cognome o un disegno particolarmente amato). Ricordate di scriverle al contrario perché il timbro apparirà rovesciato. Intagliate il vostro “medaglione” con gli appositi attrezzi (li trovate, insieme all’Adigraf, nelle cartolerie ben fornite) ed incollatelo su un pezzo di legno o su un altro supporto facilmente impugnabile.

Dopo aver colorato* Ludidou (per un colore più intenso abbiamo utilizzato i colori acrilici) create la forma del vostro sigillo.

Con il timbro così ottenuto, stampate le vostre iniziali sul sigillo e lasciate asciugare.

Ora potete incollare il vostro sigillo sulle vostre buste e sui biglietti di auguri, per personalizzarli. Il timbro, ovviamente, potrà essere utilizzato anche nella sua funzione tradizionale. Ricordate però di pulirlo quando volete fare nuovi sigilli.

*Ludidou non sporca e non macchia, ma i colori che impiegherete per colorarla potrebbero invece lasciare il segno. In tal caso non dimenticate di proteggere mani, indumenti e piano di lavoro.

Commenti

  1. Elisabetta dice

    bellissima idea, ma dimmi ne uscirà anche la versione video per ipiccolini???
    non vedo l’ora che Marta sia più grandina per fare queste cose con lei!

    a presto!

    Elisabetta

  2. dice

    Ciao Claudia, è vero la pasta loudidou è fantastica, Stefano si diverte tantissimo. Gli piace sorpatutto creare torte, salsiccia, oppure la stende con il mattarello e poi con le formine dei biscotti la taglia, oppure fa dei tranchetti e con il coltello di plastica la taglia… insomma si perde via tanto

  3. dice

    Ciao! Belli i timbri fatti con i tronchetti di legno!
    Curiosità: ma come fa il loudidu a rimanera attaccato sulle buste? Avete usato la colla? E non si sgretola?

Lascia un commento