Mamma Imaginarium e la Testimonial Ideale
Come già sapete, gli sponsor di questo blog sono selezionati in base ad...
I nostri dolci momenti con Kinder Diario
Nelle scorse settimane mi è stato proposto di testare la nuova app di...

La Corona dell’Avvento

candela avvento 2

Anche quest’anno ci siamo. Inizia il conto alla rovescia che ci separa dal Natale. E, anche quest’anno, non poteva mancare la corona dell’avvento. In versione rivista e corretta, che se no ci si annoia.

E siccome questo è decisamente l’anno della lana, ecco la nostra morbidissima corona dell’avvento 100% merinos.

corona avvento

Come vi raccontavo lo scorso anno,

[...] la corona dell’avvento è un oggetto ricco di significati simbolici: la sua forma circolare evoca la continuità, la vita eterna, il ciclo delle stagioni, il sole che tornerà presto ad illuminare le nostre giornate. I quattro ceri rappresentano la luce che ricerchiamo in questo periodo dell’anno durante il quale l’oscurità sembra avere la meglio, e che si fa sempre più intensa man mano che ci avviciniamo al Natale.

Realizzata semplicemente arrotolando la morbidissima fibra intorno ad una corona metallica acquistata in negozio ed aggiungendo qualche perla qua e là, la nostra corona dell’avvento è bianca come la neve che quest’anno, giù al sud, non siamo sicuri di vedere.

Commenti

  1. veronica dice

    buon giorno a tutti
    io sono tremendamente in ritardo per la corona d’avvento e la tua claudia mi ha dato un buono spunto per fare la mia in poco tempo.
    sembra veramente soffice e delicata come la neve ha un aspetto delicato come la ma nascita che precede. un abbraccio veronica
    ps: se arrotolo la lana in un cerchio di polistirolo sarà uguale vero
    ciao veronica

  2. dice

    Anche noi abbiamo allestito la nostra bella corona dell’avvento, la prima per Pietro! QUesta con la lana è bellissima, trasmette davvero una sensazione di “calore” ;)

  3. dice

    che bella!!! anche io sto preparando la corona tra posterò tra qualche giorno anche se non è proprio fatta da me…ma l’idea di accendere una candela ogni settimana non la conoscevo…quindi per me già questo è una novità!

  4. dice

    Bellissima… io credo che la realizzerò nei prossimi giorni ma, essendo la prima volta, in versione tradizionale, con il verde e i nastri rossi e violetti.

  5. nadia dice

    noi domenica ci siamo svegliati sotto una coltre di neve bianca e come già sai abbiamo preparato la nostra prima candela proprio per iniziare il periodo dell’avvento e fatto il calendario con i dolcetti. stasera lo appendiamo . insomma una giornata speciale.
    buona settimana alla famiglia della prateria.
    Ciao

  6. donatella dice

    ciao claudia io volevo introdurre la corona dell’avvento a casa mia ieri appunto e accendere la prima candela è una bellissima tradizione svedese che diverse volte mi ha raccontato mia madre avendola conosciuta direttamente nell’abitazione di una signora presso cui lavorava..svedese eh!!!…..ma son stata tanto impegnata a rendere speciale il compleanno di mio figlio che non ho trovatolo spazio per crearne una ,quindi in conclusione di candele ne abbiamo accese 6 !!!
    la tua è bellissima!!!esattamente il calore che emani tu col tuo blog!!!!
    bacioni

  7. dice

    Davvero bella,
    ti ricordi he sul tuo esempio, l’anno scorso ne avevo fatta una? Quest’anno abbiamo aggiunto i rami di abete, riciclando quella dell’anno scorso, in più questa sera ne farò un’altra da regalare,
    ciao Claudia,
    buona settimana!

  8. dice

    Che meraviglia…davvero una bella idea…grazie! anche se a causa del trasloco/rimpatrio per quest’anno mi sa che salterà in casa nostra una sua realizzazione…ciao e a presto :-)

  9. dice

    Claudia, Yours is one of the most unusual Advent Wreaths I have seen. And I just love it. What a wonderful idea to make it of soft fleecy snowy white wool. And then to sprinkle it with pearls. Just beautiful.

Trackbacks

Lascia un commento