Giochiamo allo yoga!
A quattro anni dalla prima edizione, «Giochiamo allo yoga» è nuovamente...
Mindfulness con i bambini
Qualche tempo fa vi ho parlato della mindfulness, uno stile di meditazione...

Comments

  1. Claudia says

    Leonardo è molto affettuoso in generale, con tutti. E se è vero che sembra avere un debole per Chiara, questo non ha cambiato il suo rapporto con Gloria. Loro due sono molto vicini, e non solo di età. A volte temo che Gloria possa provare gelosia nei confronti di Chiara, ma ogni mattina lei mi dimostra il contrario, rivolgendo alla sorellina il primo pensiero della giornata. Probabilmente in futuro ci saranno alti e bassi nella relazione fra i tre, ma per ora mi sembra che ognuno si senta bene al suo posto…

  2. Claudia says

    Ditelo pure, sembra inca…volata nera. Ma non è così. Bisogna dire che lombretto che le ha portato babbo natale non contribuisce ad addolcire lespressione…

  3. Serena says

    Cara Claudia, ti seguo da un po’ ma oggi è la prima volta che posto… per dirti che i tuoi bambini sono meravigliosi! Chiara nella terza foto assomiglia tutta a te :)))

  4. says

    Aria da furbetta: Chiara, aria rassegnata/paziente/sopportante/adorante: il cagnone, aria adorante: Leonardo … aria intensa: Gloria… come sta vivendo questa adorazione di Leonardo per Chiara? Che a sua volta sembra osservare la sorella intensamente… Perdonami per le domande, ma dopo aver guardato estasiata le foto di Chiara, è quello che mi ha colpito di più nell’ultima…

  5. says

    che meraviglia…sono bellissimi…tutti e 4!!!
    rivedo la mia margherita con la nostra cagnona miele e il gatto rudi, sempre appiccicati e…impelati!
    siete belli da morire :)

  6. says

    che belli!!! anch’io ho tre bimbi… ognuno vuole giustamente il suo spazio, le sue attenzioni: non è sempre facile… ma sono felice e vederli crescere insieme mi riempie di gioia.

  7. valentina says

    Ciao Claudia, questo è il primo commento che ti lascio qui nel blog…prima di tutto quindi Buon anno a te e alla tua splendida famiglia…davvero splendida…basta guardare queste ultime foto che hai pubblicato…sono meravigliosi!!!! Davvero tanti complimenti!!!

  8. says

    Che aria da furbetta ha Chiara!
    Mi sa proprio che ne combineranno delle belle col cagnone!
    Anch’io sono rimasta colpita dallo sguardo intenso di Gloria nell’ultima foto.
    Ti abbraccio cara Claudia, i tuoi bambini sono sempre più belli,
    Amalia

  9. Debora says

    Beh, Gloria guarda Leo, Leo guarda Chiara e Chiara guarda Gloria…mi sembra un triangolo perfetto!!!
    La fotografia cattura un’immagine in una frazione di secondo e quindi un’espressione che magari non era neanche quella vera. Comunque penso che una sana gelosia sia normale e anzi sia necessaria per limitare quell’egocentrismo tipico dei bambini. Già me li immagino da grandi Gloria che chiede consigli a Leo, Chiara e Gloria che si scambiano vestiti e trucchi e Leo che protegge le due sorelle! Una bellissima famiglia! ciao Debora

  10. says

    Carissima, hai visto giusto: sarà proprio così. Amelia e la Pinta ne hanno combinate insieme un sacco, e non hanno continuato solo perché ora la Pinta è diventata adulta e non prova più il desiderio di giocare: succede con i gatti, soprattutto quando vivono in branco come le nostre (il gatto che ha un rapporto esclusivo col padrone mantiene più a lungo caratteristiche infantili).
    Per vostra fortuna (?) i cani, i labrador in particolare, rimangono giocherelloni più a lungo. E sono più disciplinati di un branco di gatte selvatiche ;-)

  11. says

    Carissima, per carità non volevo farti venire dubbi o creare discussioni, era una semplice constatazione (anche perchè è positivamente eloquente lo “sguardo a triangolo”!) … sono tre anche i miei e anche se si vogliono un bene dell’anima e si cercano quando sono separati, è normale che a seconda dei momenti e delle “attitutidini” si alleino con l’uno o con l’altro e scattino momenti più o meno dichiarati di gelosia … senza nulla togliere al sentimento speciale che li unisce! (spero di aver spiegato bene cosa voglio dire!). ;-D Baci

  12. Claudia says

    Certo, non ti preoccupare. E non è che i miei figli non litighino mai e non si lancino occhiatacce, anzi. Ma questa foto lho scattata ber immortalare un bel momento, mi dispiaceva che fosse interpretato diversamente.

  13. says

    io mi incanto a guardare i miei figli che giocano e che si rapportano con le mie due cagnoline e ne nasce un rapporto splendido.
    Vedere questo enorme cucciolone intenerisce.
    Saranno amici per la vita.
    L’ultima foto è bellissima

  14. Federica says

    Ciao Claudia! Grazie per queste foto: sono toccanti e incantevoli! Anch’io ho tre bambini ma il “cagnone” mi manca!! Lo desidero tantissimo perchè con la mia famiglia d’origine ho sempre avuto tanti animali e sono tra i ricordi più speciali che ho della mia vita “passata”…Ora, per problemi di spazio ed anche economici, non me lo posso permettere ma mi consolerò ammirando Iago e chissà che un giorno…

  15. says

    Queste foto sono davvero belle! sarà perchè sto vivendo la stessa situazione con il cucciolo arrivato in casa da poco, ma me lo sento proprio mio!

  16. says

    Io la mia cagnolina l’ho lasciata dai miei…troppo grande per un cambiamento di casa …e di abitudini
    pero’ vorrei che Ale avesse un cane con cui crescere e credo che a luglio quando farà un anno mi mettero’ alla ricerca del cane giusto :) meravigliose queste foto

  17. v@lentin@ says

    Ciao Claudia, mi piace sempre vedere la ‘sopportazione’ dei cani verso i bambini di casa…si lasciano pasticciare, strapazzare…. Certo che Chiara ha una faccia da furbetta…!!!

Lascia un commento