10MinYoga
Vi ho parlato nei giorni scorsi dei nuovi progetti in cantiere. Uno di questi è...
Yoga al Mammacheblog
Quante volte mi avete detto che vorreste fare yoga con me? Ecco finalmente una prima...

Gelatina di Ribes e Lamponi

085 

Ingredienti

Ribes e Lamponi a piacere

Zucchero

Gelatina alimentare (facoltativo)

Procedimento

Raccogliere (o acquistare) ribes e lamponi a volontà.

Metterli a bagno in poca acqua e lasciarveli per una notte intera.

Il mattino dopo, scolarli con uno strofinaccio pulito che servirà da filtro e recuperarne il succo. I più piccoli saranno lieti di dare una mano in questa fase, schiacciando i frutti.

035 

Pesare il succo ottenuto e unirlo ad una quantità di zucchero equivalente. Scaldare a fuoco basso e far bollire mescolando per 6 -7 minuti.

Se lo si desidera, si può aggiungere un foglio di gelatina alimentare ogni 500g di composto. Aumentando la dose di gelatina otterrete un prodotto sempre più compatto e potrete creare dolcissime caramelle.

192 

Indicazioni: ideale nelle grigie giornate invernali, per ricaricarvi con una boccata d'aria estiva.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

  1. Stefania dice

    Bellissima idea … dipingere una bella fetta di pane con questa golosità … sana e profumata …mmmm
    Davvero una bella idea…Un abbraccio …Stefania

  2. dice

    Come sempre, complimenti per le bellissime fotografie:)
    per quanto riguarda la gelatina devo dire che preferisco la marmellata con dentro il frutto intero (cioé inclusi buccia e semi), oltretutto aiuta la digestione e mi dispiace buttare via qualcosa e utilizzare solo il succo. Tante vitamine sono proprio nella buccia dei frutti e quando si puó (frutta biologica) é un bene mangiarla! Il ribes ha per natura talmente tanta aciditá che non serve aggiungere gelatina o agar-agar per la conservazione.

  3. dice

    wow, già a vederla mi viene l’acquolina in bocca, dev’essere davvero deliziosa!
    magar con la gelatina proverò le caramelle, tu le hai già fatte?

  4. dice

    Sono daccordo con Sybille: anch’io prediligo la marmellata alla gelatina, però c’è da dire che la gelatina è più, come dire, “coreografica”, così trasparente e così colorata!!! E poi chissà che buona questa gelatina condita anche con la vostra passione e il vostro amore.
    Un abbraccio
    Francesca

  5. Claudia dice

    Sì, per sbaglio! E sono venute buonissime. Se non vuoi che rimangano appiccicose puoi ricoprirle di zucchero.

  6. Claudia dice

    Non chiedetemi di scegliere… io le faccio e le mangio entrambe!
    Amo la marmellata di mirtilli e quella di fragole, e la gelatina di ribes o di mele cotogne…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *