Ci penso io: un percorso didattico all'insegna del problem-solving
[Questo post è offerto da Bama] Sono nata sotto il segno della bilancia...
#KinderDiario e le Cartoline Attacca & Stacca
Qualche giorno fa vi ho parlato dell'app Kinder Diario, che sto testando...

Cronache dall’Orto

 

051

Lo abbiamo desiderato. Abbiamo preparato la terra, seminato, innaffiato, aspettato. Ci siamo presi cura dei piccoli germogli. Abbiamo osservato, ammirato i primi fiori ed ora…

Ecco le nostre insalate,

I primi, minuscoli pomodori,

081

I peperoni,

077

Per le zucche dovremo aspettare ancora un po’, ma la pianta promette bene.

033

E poi i primi fiori di lavanda,

228

E la frutta. Le ciliegie sono al massimo del loro splendore.

026

Dei kiwi per il momento possiamo ammirare solo il fiore.

31 maggio 2009 044

Le mele crescono a vista d’occhio,

 

067

E gli inquilini del melo offrono spunti interessanti per la macrofotografia.

001

Anche le prugne saranno presto mature.

31 maggio 2009 049

Intanto questi nuovi fiori sbocciati nel nostro giardino ci danno qualche spunto per parlare di…

014

Impollinazione.

020

 

Commenti

  1. sara dice

    Complimenti!. Veramente un orto “produttivo”, noi ci dobbiamo accontentare di andare a pescare la verdura da quello di mio padre e di mio suocero! Nel primo ci trovi solo le verdure che piacciono a lui, mentre nel secondo ci sono solo pomodori, cetrioli e fagiolini!!!! Io non posso farlo in condominio, anche se abbiamo un giardino di 450 mq. Il regolamento dice per il decoro!!!!!!!!!!! Io dico che certi orti sono più belli di qualche giardino lasciato in abbandono, tu che ne dici? Un grosso bacione ai tuoi bimbi, Sara 73.

  2. dice

    Che invidia! E che soddisfazione a mangiare i “frutti” del proprio orto… Noi non vediamo l’ora di trasferirci nella nuova casa per fare lo stesso. Anita si è già prenotata per raccogliere l’insalata e i pomodori…

  3. dice

    Un posto meraviglioso per crescere, e per imparare come crescono anche le altre cose.
    A volte i bambini chiedono da dove arrivano tipi di verdura o frutta che hanno occasione di vedere solo al supermercato…
    Un bacio a tutti voi.

  4. dice

    Claudia, volevo davvero ringraziarti per il tuo blog. La mattina io prima leggo la posta di lavoro, poi mentre faccio partire l’ambiente di sviluppo guardo i giornali on line e mi deprimo e infine do un’occhiata al tuo e ad altri blog di mamme e bimbi sereni (basta un’occhiata alle foto, non sempre leggo), e mi riconcilio con la giornata. Questo e la passeggiata lungo il fiume prima di entrare in ufficio sono il mio sorriso mattutino dopo che esco di casa e saluto i miei bimbi.

Lascia un commento