5 modi per riutilizzare i fondi di caffè
[Post sponsorizzato] Da expat ho un rapporto complicato con il caffè....
La maternità: un sogno?
Fin da bambina, ho sempre desiderato diventare mamma. Non sapevo che mestiere...

Nuovo Inizio

Ancora una volta, abbiamo deciso di trasferirci. La nostra non è, come potrebbe sembrare, una vocazione al vagabondaggio, ma una ricerca del luogo “ideale” nel quale mettere radici. A Torino non abbiamo “attecchito”. Scappiamo quindi dalla città, per inseguire un ideale di vita. In una casa di campaga in mezzo alle mucche, situata strategicamente tra una città-gioiello (Annecy) e una città-modello (Ginevra), speriamo di trovare finalmente la pace dei sensi. Di trovare il posto che chiameremo “Casa”.Per scoprire il seguito, vi diamo appuntamento sulle pagine di questo blog, oppure direttamente in Alta Savoia, nella nostra “casa nella prateria”.

Commenti

  1. dice

    Aspetta… aspetta…
    Non mi ero accorta che la vostra storia cominciasse da così lontano nel tempo.
    Mi ero fermata all’ottobre del 2008, mi sembra, ignoravo che c’era ancora così tanto da leggere!!!
    Mi posso permettere?
    Un abbraccio
    Francesca

Lascia un commento